In primo piano

  • EDITORIALE

    Author mauriziosuraci

    "Esiste infatti un altro strumento ufficiale, denominato appunto “Bilancio Sociale” e che deve essere anch'esso approvato dall'Assemblea dei Soci, che declina i numeri trasformandoli in opere e misurandone la sostenibilità economica e l'efficacia. Ogni anno per tradizione apriamo questo bilancio con una frase che, in una forma poetica, racchiuda in poche righe il senso del nostro agire quotidiano: questa volta abbiamo scelto alcune parole tratte dalla canzone di Simone Cristicchi “Abbi cura di me”, in quanto ci è sembrata particolarmente calzante.
    Non cercare un senso a tutto, perché tutto ha senso:
    anche in un chicco di grano si nasconde l'universo.
    Perché la natura è un libro di parole misteriose dove niente è più grande delle piccole cose"

    Leggi l'editoriale completo qui.